Calamaro ripieno gratinato agli anacardi

Posted by | No Tags | Unsere Rezepte

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti:
4 calamari nostrani da 200 grammi l’uno
100 grammi di anacardi al naturale
100 grammi di pane grattugiato
3 zucchine
1 scalogno
1 patata
2 rametti di timo
2 rametti di maggiorana
Erba cipollina q.b.
Olio extra vergine di oliva
Sale
Prosecco

Preparazione

Pulire e lavare per bene i calamari tenendo separata la testa dal corpo.

Per il ripieno del calamaro: Tritare lo scalogno e farlo soffriggere in olio extravergine di oliva. Aggiungere la patata, le zucchine e le teste dei calamari tagliate a pezzettoni grossolani. Aggiungere il sale e sfumare con un bicchiere di Prosecco. Cucinare per 10 minuti circa. Passare il tutto in un mixer; il composto dovrà essere consistente e quindi, se necessario, aggiungere del pane grattugiato.

Per il gratin: Mettete in una pentola dell’olio che porterete in temperatura. Aggiungere 100 grammi di pane grattugiato, gli anacardi pestati finemente con il mortaio, e le foglie di timo e maggiorana. Farli rosolare per bene fino a che non si scuriscono.

Prendere i calamari crudi, riempirli per i ¾ della grandezza e passarli sul gratin uniformemente. Metterli su una teglia da forno, bagnarli con un po’ d’olio e un bicchiere di vino. Cuocerli per circa 20 minuti in forno a 160°. Finita la cottura, tagliarli in rotolini e disporli sul piatto con l’erba cipollina.